Luoghi da recuperare

PALAZZO BOVIERI

 La costruzione di questo imponente palazzo cominciò nel XVII secolo e fu terminato nel periodo in cui Monsignor Giuseppe Bovieri era vescovo di Montefiascone, intorno al 1867. E' situato in via San Pietro ed è stato proprietà di una delle più antiche famiglie nobili di Ceccano. Da tempo versa in stato di abbandono, tanto che negli anni '80 si è verificato il crollo di una parte della facciata.

 

FRANTOIO DEL MONTANO

Questo antico frantoio, situato nell'omonima zona al di sotto del  castello dei conti de Ceccano, da molti anni versa in stato di abbandono. Fu costruito con grossi conci calcarei e al piano terra presenta un grande ambiente voltato, in cui è conservata ancora una grossa macina.

 

CHIESA DI SANTA MARIA DEGLI ANGELI

Piccola chiesa urbana ubicata nel centro storico, in via Santa Maria degli Angeli. Venne consacrata nel 1577 dal Aurelio Tibaldeschi, vescovo di Ferentino. Nei secoli questa chiesetta è stata sottoposta a un radicale rimaneggiamento, che ha comportato la sua conversione in un deposito facente parte della vicina  chiesa di San Giovanni Battista.

 

 

Immagini

2450